Salvare il mondo senza essere supermanTitolo: Salvare il mondo senza essere superman

Autore: Roberto Rizzo

Edito da: Einaudi

Ci sono molte cose che possiamo fare nella vita quotidiana per proteggere il nostro pianeta; atti concreti che modificano poco le nostre abitudini, ma che migliorano molto il nostro presente e il nostro futuro, facendoci risparmiare energia e denaro. Senza bisogno di supereroi, ma con il contributo di tutti.
Proteggere l’ambiente e porre un freno al consumo intensivo di risorse che mette a repentaglio la qualità dell’aria e delle acque, il clima, la biodiversità, le foreste: in questa sfida ambientale sono gli abitanti dei Paesi industrializzati, ossia i maggiori responsabili dell’inquinamento del pianeta, a doversi impegnare per primi. La strada da intraprendere per ridurre l’inquinamento in realtà è meno impegnativa di quello che comunemente si crede. Non è necessario essere Superman o fare cose meritevoli del premio Nobel, come Wangari Maathai, prima ambientalista e prima donna africana a ricevere l’onorificenza: basta mettere in pratica alcuni semplici accorgimenti e avere fiducia che anche piccoli gesti possono essere utili. In questa guida ogni capitolo parte da un caso particolare per poi analizzare i dati di consumo energetico in Italia e nel mondo e soprattutto consigliare alcune buone pratiche da seguire in ogni ambito della vita di tutti i giorni: i trasporti, l’energia elettrica, la casa, i rifiuti, l’acqua, la spesa.