METROPOLIS Next Generation Design Contest

Nelle aree di disastri urbani come nei remoti villaggi del terzo mondo: il Solar Water Disinfecting Tarpaulin permette di trasportare e purificare l’acqua in qualunque luogo in cui averne di potabile sarebbe altrimenti impossibile. E’ una specie di telo cerato e pieghettato, che in cinque ore riesce a trasformare in potabile 20 litri d’acqua di cui è capace, sfruttando semplicemente i raggi ultravioletti del sole (il sistema di pastorizzazione è stato approvato dal OMS).

Leggero ed espansibile, è realizzato al laser in polietilene chiaro a bassa densità (Ldpe) e nylon scuro gommato ed è facile da riempire e da trasportare, arrotolato a fagotto  o indossato a spalla come una fascia.

Progettato dall’architetto americano Eric Olsen, si è aggiudicato i dieci mila dollari del primo premio del Metropolis Next Generation Design Prize 2008.